Ricerca Avviata

La storia

L’Istituto Comprensivo “SERAO - FERMI" di Cellole (CE) è un Istituto autonomo per il primo ciclo di istruzione che nasce il 1° settembre dell’anno 2013, a seguito dell’accorpamento dell’Istituto Comprensivo “Enrico Fermi” costituito da un plesso di Scuola Primaria e un plesso di Scuola Secondaria di primo grado, con il circolo didattico “Matilde Serao” costituito da un plesso di Scuola dell’Infanzia e un plesso di Scuola Primaria.

Attualmente il Plesso “Enrico Fermi” di Scuola Secondaria di primo grado, in via Umberto I, costruito nel 1963, è la sede centrale dove sono situati gli Uffici della Dirigenza e della Segreteria.

Gli altri edifici si trovano a breve distanza dalla sede centrale:

  • in via Moravia si trovano
    • l’unico plesso di Scuola dell’Infanzia, “Pianeta Bambino”, con 8 sezioni a tempo pieno (40h settimanali);
    • uno dei due plessi di Scuola Primaria, “Gianni Rodari”, con 11 classi a tempo pieno (40 h settimanali);
  • in via Leonardo si trova il secondo plesso di Scuola Primaria, “Matilde Serao”, con 11 classi a tempo normale (27h settimanali + 1h di mensa).

Dall’a.s.2013/2014 fino all’a.s. 2017/2018 il Dirigente Scolastico è stato il Dott. Luigi Sorreca.

Dall’a.s. 2018/2019 ad oggi il Dirigente Scolastico è la Prof.ssa Gabriella Rubino.

TEMPO SCUOLA

Dall'anno scolastico 2019/2020 è entrata in vigore, nei plessi di Scuola Primaria e Secondaria di primo grado, l'articolazione oraria settimanale di lezioni su 5 giorni con sabato libero, tenendo conto delle preferenze delle famiglie, del parere favorevole del Collegio dei Docenti e della delibera del Consiglio di Istituto.

L'articolazione oraria nell'anno 2019/2020 è stata la seguente:

SCUOLA PRIMARIA: Plesso Serao e Plesso Rodari

  • quattro giorni con 5 h di lezione;
  • un giorno con prolungamento: 7 h di lezione più 1 h di mensa;
  • sabato libero.

SCUOLA SECONDARIA di PRIMO GRADO: Plesso Fermi

  • cinque giorni con 6 ore di lezione (con due intervalli);
  • sabato libero.

A partire dall'anno scolastico 2020/2021, in relazione al numero di richieste delle famiglie e alla effettiva disponibilità di organico e servizio mensa, tenendo conto del parere favorevole del Collegio dei Docenti e della delibera del Consiglio di Istituto, è stato possibile formare ogni anno due classi prime di scuola Primaria a tempo pieno, con 40 ore di permanenza a scuola dal lunedì al venerdì.

L'articolazione oraria prevista per l'anno scolastico 2024/2025 sarà la seguente:

SCUOLA DELL'INFANZIA - Plesso "PIANETA BAMBINO"

  • Tempo scuola di 5 giorni con 40 ore settimanali, dalle 8:15 alle 16:15 - sabato libero - per tutte le sezioni.

SCUOLA PRIMARIA - Plesso "MATILDE SERAO"

1. Classi prime, seconde e terze:

• tempo scuola di 5 giorni con 27 ore settimanali più 1 ora di mensa - sabato libero;

• orario antimeridiano dalle 08:10 alle 13:10, 4 giorni a settimana;

• orario prolungato dalle 08:10 alle 16:10, un giorno a settimana.

2. Classi quarte e quinte:

  • tempo scuola di 5 giorni con 29 ore settimanali più 1 ora di mensa - sabato libero

in particolare

  • orario antimeridiano dalle 08:10 alle 13:10, 2 giorni a settimana;
  • orario antimeridiano dalle 08:10 alle 14:10 (comprese 2h di Ed. motoria), 2 giorni a settimana;
  • orario prolungato dalle 08:10 alle 16:10, un giorno a settimana.

SCUOLA PRIMARIA - Plesso “GIANNI RODARI”

  • Classi prime, seconde, terze, quarte (*) e quinte (*):
    • tempo scuola di 5 giorni con 40 ore settimanali (tempo pieno);
    • orario prolungato dalle 08:20 alle 16:20, 5 giorni a settimana - sabato libero (*).

(*) Nell'orario delle classi quarte e quinte sono incluse le 2 ore di Ed. motoria

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO - Plesso "ENRICO FERMI"

• tempo scuola di 5 giorni con 30 ore settimanali - sabato libero;

• orario antimeridiano dalle 08:00 alle 14:00, con due intervalli.

Particolare attenzione è stata rivolta alla realizzazione di ambienti di apprendimento funzionali alla didattica innovativa. Sono state offerte a tutta l'utenza diverse opportunità anche in orario extra - curricolare: attività laboratoriali musicali, scientifiche, multimediali, informatiche, motorie e linguistiche; lavori di gruppo a classi aperte; attività progettuali per l'inclusione e la legalità; un curricolo verticale e trasversale ai tre ordini di scuola; sportello di ascolto.

La scuola, in qualità di agenzia formativa di riferimento, si è arricchita di nuove competenze che le consentiranno di continuare a garantire un ambiente educativo di apprendimento funzionale ad uno sviluppo sano ed integrale della personalità di ogni studente.

La scuola si propone come agenzia formativa di riferimento, garantendo un ambiente educativo di apprendimento inclusivo, funzionale ad uno sviluppo sano e integrale della personalità di ogni studente. Vengono offerte a tutta l'utenza diverse opportunità: attività laboratoriali musicali, scientifiche, multimediali, informatiche, motorie e linguistiche; lavori di gruppo a classi aperte; attività progettuali curricolari ed extracurricolari per favorire l'inclusione e la cittadinanza attiva.
Il raggiungimento del pieno successo formativo degli alunni è favorito da un dialogo costante e costruttivo con le famiglie, dialogo che la scuola si propone di curare ulteriormente attraverso la realizzazione di frequenti colloqui individuali e di incontri tematici con esperti.

Continua è la collaborazione con l'amministrazione comunale per progetti/eventi e con i Servizi Sociali per il contrasto alla dispersione scolastica. Indispensabile, inoltre, è il dialogo continuo con le forze dell'ordine che garantiscono il rispetto della legalità nel territorio e collaborano con la scuola nell'organizzazione di incontri tematici. Costante e proficua è la collaborazione con gli operatori sanitari della ASL di appartenenza. E' stato istituito un comitato-genitori per la partecipazione/promozione di iniziative in collaborazione con la scuola e con le altre agenzie del territorio.